A Padova le due biciclette del record!

Stanno avendo un grande successo a Padova queste due biciclette che ormai detengono probabilmente un record: sono state ripescate dal Piovego nella tarda mattinata di domenica  30 Settembre, messe nella rastrelliera nei pressi della scalinata del Portello (proprio vicino a dove sono io con le mie barche in locazione …) … e nessuno le ha rubate, senza nessuna catena o lucchetto!

Tutti i giorni numerose persone, passando, le notano e si fermano a fare fotografie. Soprattutto nel tardo pomeriggio, quando la luce mette in risalto i giochi di colore dovuti ai materiali (fango marrone-chiaro, un pizzico di alghe verdi) che si sono aggrappati a queste due vecchie biciclette in chissà quanto tempo.

Sarebbe bello rimanessero lì per qualche tempo, come monumento a un tacito accordo tra tutti: sono lì, non legate, e nessuno le tocca, ladri di biciclette inclusi.

Annunci

Minigolf

Foto di Agriturismo Costantino, Maida
Questa foto di Agriturismo Costantino è offerta da TripAdvisor.

A casa ho la guida ‘Come avviare un centro di minigolf’, comprata circa 3 anni fa.
Volevo cambiar vita: progetto dopo progetto (informatica), la fase iniziale dell’entusiasmo durava sempre meno e ogni giorno aspettavo la sera per andare a correre; allo stesso tempo pensavo che sarebbe stato utile avviare un’attività che, almeno in parte, ‘restituisse il servizio’ ai miei clienti, offrendo loro, almeno per qualche ora, la possibilità di adottare uno stile di vita più tranquillo e rilassato, riscoprendo la natura e le cose semplici.
Inizialmente, quando lavoravo a Milano (e vivevo a Vigevano), pensavo ad un minigolf, poi avrei aggiunto altre attività per renderlo via via più interessante e, perché no, redditizio, ma sempre ‘cum grano salis’, senza tradire l’dea originale.

La storia è un po’ lunga, comunque, per farla breve, l’arrivo a Padova circa un anno e mezzo fa ha risvegliato una passione che era rimasta ‘latente’, scolpita nel mio DNA (di questo parlo nel mio sito Piccolebarche).
Complice l’incontro con Barchiamo di Casier sul Sile, dal minigolf sono passato all’idea di locazione (noleggio senza conducente) di piccole barche con motore elettrico e a remi e, grazie al Comune di Padova ed all’Associazione Draghi, che già da tempo volevano fare la stessa cosa, siamo arrivati qui.

E’ così che nasce questa meravigliosa iniziativa.